Calcolo dimensionamento

Come si calcola il dimensionamento dei radiatori?

Si premette che dimensionare la giusta potenza di calore in un’abitazione dovrebbe essere compito di professionisti per evitare spiacevoli effetti post installazione. Se si sotto-dimensiona un impianto di caloriferi si rischia di spendere troppo di riscaldamento con la casa sempre fredda, al contrario un eccesso di dimensionamento comporta una minor spesa di gas ma una spesa maggiore di impianto ed una difficile modulazione del calore all’interno del locale.

Ecco quindi che la modulazione dei giusti elementi è fondamentale per il nostro vivere bene. Alcuni consigli preliminari sulla scelta dei termosifoni va data: solitamente in bagno ed in cucina la temperatura dovrebbe essere leggermente inferiore perché altre fonti di calore contribuiscono al riscaldamento della stanza, in queste stanze il materiale usato per caloriferi è solitamente l’alluminio. Nelle stanze principaliserve qualcosa che mantiene il calore e quindi la ghisa (anche quella moderna più leggera e smaltata) può andare bene, l’installazione viene solitamente fatta sotto le finestre e se dobbiamo considerare un pezzo di design o d’arredo nel dimensionamento, sconsigliamo di aggiungerlo oltre il calcolo effettivo, rischiamo di trovarci troppo calore e di non contrastare a perfezione gli spifferi. Infine, nelle camere la regolazione dovrebbe essere inferiore per contribuire ad un sonno tranquillo durante la notte che non vuole dire sottodimensionamento ma una regolazione diversa delle valvole termostatiche.

Tornando al calcolo puro del dimensionamento dei caloriferi, il calore necessario per la stanza si basa sul volume della stanza moltiplicato per la potenza in Watt dei caloriferi. Ciò significa che se vogliamo sapere quanto caloriferi servono dobbiamo calcolare l’inversa.

Potenza caloriferi necessaria = calore necessario / volume della stanza

Dividendo infine la potenza necessaria diviso la potenza di ogni singolo elemento scopriamo per esempio che servono 5, 10 o 15 elementi per raggiungere la potenza necessaria.
Questo a grandi linee è il calcolo del dimensionamento per una stanza dei caloriferi, la distribuzione del calore in stanze grandi è anch’essa un fattore molto importante, per questa si consiglia di affidarsi ad esperti.

Puoi lasciare un commento

Lascia un commento