Caloriferi verticali

I caloriferi a parete, detti anche verticali o a colonna vengono installati solitamente sull’intera parete di un locale, spesso vengono installati vicino ad una porta finestra per permettere di contrastare il freddo che entra con l’apertura e gli eventuali spifferi. Tralasciamo i caloriferi verticali per bagno trattati in un apposita sezione e consideriamo i radiatori in alluminio e ghisa leggera, impensabile utilizzarne uno in ghisa per una parete.

Il primo che consideriamo è forse il bello, di design, un tipico radiatore a parete in grado di arredare la parete stessa, di colore bianco ed installabile in ogni parete senza particolari vincoli tecnici connessione alla rete di riscaldamento a parte.

Il calorifero verticale può essere anche a piastra, delle piccole lamelle in alluminio formano questo tipo di termosifone che non occupa spazio, è veloce a scaldare e nella sua minimalità arreda.

Da parete possono essere anche i termosifoni tradizionali ad elementi ma spesso vengono messi in alluminio perché troppo pesanti altrimenti e quindi rischiano di scaldare poco l’ambiente soprattutto se grande, con tante finestre e dispersivo.

Puoi lasciare un commento

Lascia un commento