Valvole dei caloriferi

Quando parliamo di valvole dei caloriferi andiamo spesso nel panico pensando che vi siano numerosi sistemi difficili ma in sostanza è tutto molto semplice, un calorifero possiede tre valvole principali che si trovano nella stessa posizione per tutte le tipologie di termosifone. Se guardiamo il termosifone installato di fronte scopriamo che abbiamo le seguenti valvole:

  • valvola termostatica , in alto a sinistra
  • valvola detentore, in basso a sinistra
  • valvola di sfiato, in alto a destra

Valvola Termostatica(manopola)
Questo tipo di valvola è la più importante in un calorifero perché consente di modulare la temperatura delle stanza, come dice il nome, funge da termostato per il singolo calorifero consentendo così una differente modulazione del calore del flusso e di conseguenza della casa, per fare un esempio, meno calore nelle camere.

Valvola Detentore
Questa valvola è una valvola di regolazione del flusso dell’acqua nel calorifero, essa è messa in uscita e regola la velocità del flusso, solitamente viene chiusa vicino alla caldaia e più aperta nel calorifero più lontano, per la corretta regolazione bisognerebbe conoscere la struttura del vostro impianto.

Valvola di spurgo
Apparentemente la più semplice da usare ma spesso è la più difficile, la valvola di spurgo serve per far fuori uscire l’aria da un calorifero, sfiatare un calorifero è un’operazione semplice ma deve essere fatta con numerose accortezze per non fare danni ed allagare la casa

Puoi lasciare un commento

Lascia un commento